IT
Lavora con noi

Serenissima Ristorazione: storia, caratteristiche e vantaggi delle polpette

Serenissima Ristorazione racconta oggi la storia e le curiosità legate a un piatto antico ma sempre attuale e che, benché possa essere mangiato in qualsiasi stagione, è particolarmente adatto per quella autunnale e invernale: le polpette. Dove e quando sono nate? L’origine di queste palline di carne, pesce o verdura non è completamente chiara, ma sembra proprio che il luogo in cui sono state inventate corrisponda all’antica Persia: da qui, nel corso del tempo, si sono diffuse in Medio Oriente e successivamente in Europa, grazie alla conquista della Spagna da parte dei dominatori Arabi. A riprova di ciò, anche l’etimologia della parola “polpetta”: lo spagnolo “albondigas”, infatti, deriverebbe dall’arabo al-bonâdiq. In mezzo, un passaggio di cui si hanno tracce certe anche nell’Antica Roma, dove venivano cucinate utilizzando vino rosso e bacche di mirto. Caratteristiche vantaggiose come la semplicità, l’accessibilità degli ingredienti principali e, non da ultimo, il fatto di essere una soluzione economica, le hanno rese un piatto democratico e uno dei pochi a essere presente in maniera trasversale in tutte le culture, tradizioni culinarie e, perché no, anche ricette di famiglia. A livello nazionale, ogni regione ha la propria variante e, sorprendentemente ma non troppo, numerose sono quelle vegetariane, soprattutto nel Sud Italia.

Articoli correlati

Le pillole della Dietista di Serenissima Ristorazione: il gioco della “scatola magica”

Questa settimana, per la rubrica dedicata alle pillole della Dietista, Serenissima Ristorazione ha chiesto consiglio alla Dott.ssa Alice Facco, specialista del...

Serenissima Ristorazione e il cibo ai tempi del coronavirus, una nuova comfort-zone?

Nuovo appuntamento con le pillole di Psicologia di Serenissima Ristorazione, in cui vengono illustrati i consigli della Dott.ssa Annunziata Lettiero nei differenti...