IT
Lavora con noi

Serenissima Ristorazione: la sicurezza alimentare è una responsabilità condivisa

“Food Standards Save Lives”: questo il tema della Giornata Mondiale della Sicurezza Alimentare 2023, che coincide ogni anno con il 7 giugno. Rispettare gli standard definiti dalla normativa cogente e volontaria può salvare la vita delle persone.

La sicurezza alimentare è una responsabilità condivisa tra Governi, produttori e consumatori: un approccio basato sull’analisi del rischio protegge non solo i Clienti, ma anche i produttori che hanno l’obbligo di immettere sul mercato alimenti sicuri.

Serenissima Ristorazione è ben consapevole dell’importanza della sicurezza alimentare, per questo l’attenzione verso i suoi menù parte dalla scelta delle materie prime, che vengono acquistate da fornitori qualificati e controllati sistematicamente. Il rispetto dei requisiti di qualità e sicurezza passa poi dai centri di produzione dei pasti, progettati in conformità con la normativa vigente e ad opera di tecnici esperti: è importante prevenire i pericoli fisici, chimici e biologici di contaminazione degli alimenti. Il “rischio allergeni” è gestito attraverso l’applicazione di piani di autocontrollo redatti secondo la metodologia HACCP (Hazard Analysis Critical Control Point).

Serenissima Ristorazione investe inoltre sulla formazione dei dipendenti per rafforzare anche in azienda le conoscenze sull’argomento, consapevoli del ruolo cruciale svolto dai singoli collaboratori nel garantire l’elevata qualità organolettica e nutrizionale delle pietanze.

Secondo le stime della FAO, l’impatto mondiale delle malattie veicolate da alimenti è di circa 600.000.000 di casi ogni anno, 1 persona su 10 al mondo, e la maggior parte di queste ricade sui poveri e sui più giovani, in particolare i bambini: il 40% delle malattie di origine alimentare colpisce sotto i 5 anni, causando 125.000 morti l’anno. Impossibile rimanere indifferenti davanti a questi numeri.

La dieta varia, la consapevolezza alimentare, la sicurezza dei Clienti sono alla base del lavoro quotidiano di Serenissima Ristorazione: è un dovere etico e professionale, oltre che derivante dalla normativa.

Articoli correlati

Le pillole della dietista di Serenissima Ristorazione: quale merenda portare in tavola?

In questi giorni più che mai, in famiglia ci si trova a poter preparare merende sane per grandi e bambini....

Le pillole della Dietista di Serenissima Ristorazione: impastare la pizza con i bimbi

In questi giorni si cerca di valorizzare tutte le attività che si svolgono in casa e una modalità per tenersi...