IT
Lavora con noi

La collaborazione di Serenissima Ristorazione nell’iniziativa plastic free di Busseto

Da inizio di quest’anno è operativo all’interno della mensa dell’istituto comprensivo di Busseto (Parma) il rinnovato servizio di ristorazione scolastica dotato di stoviglie e piatti a limitato impatto ambientale: nello specifico, è del tutto scomparsa la plastica cosiddetta "single use", in favore di materiali a base di legno truciolare per piatti e bicchieri, oltre a caraffe con coperchio per l’acqua. Infine, per la sanificazione delle stoviglie si è optato per l’impiego esclusivo di detergenti a marchio Ecolabel, ovvero certificati come i meno impattanti in assoluto sull’ambiente a parità di capacità di pulizia.

Elisa Guareschi, Assessore ai Servizi alla Persona e Sanità e alla Pubblica Istruzione del Comune di Busseto, ha espresso in una nota il ringraziamento da parte dell’intera Amministrazione locale a Serenissima Ristorazione, aggiungendo che "La scelta concordata è stata presentata prima al comitato mensa e poi alla riunione che si è svolta con i genitori ad inizio anno e si inserisce in una serie di iniziative che mirano ad un maggiore rispetto dell’ambiente. Il messaggio è senza dubbio quello di voler sensibilizzare anche i più piccoli alle buone pratiche iniziando a farli mangiare nei piatti che possono essere riutilizzati e non usa e getta".

Messaggio che sembrerebbe essere stato recepito molto positivamente da parte dei diretti piccoli interessati, i quali, stando alle parole di Fiorenza Sarzi Braga, Direttore Responsabile locali del Gruppo "erano entusiasti di mangiare in piatti simili a quelli usati nelle loro case. Complimenti all’Amministrazione e all’Ic per questa scelta che guarda alla sostenibilità ambientale". Come raccontano inoltre svariate iniziative, quali ad esempio le borracce plastic free, piuttosto che la "Merenda sac", la società attribuisce grande importanza alla limitazione dei rifiuti da imballaggio, e in generale all’azzeramento degli sprechi alimentari. In questo solco si inserisce quindi anche il recupero degli scarti delle pietanze degli alunni di Busseto, messo in pratica in collaborazione con Serenissima Ristorazione, i quali sono raccolti dentro contenitori preposti e poi regalati ad animali domestici bisognosi e che trovano il proprio rifugio presso canili e gattili di zona.

Articoli correlati

Le pillole della Dietista di Serenissima Ristorazione: impastare la pizza con i bimbi

In questi giorni si cerca di valorizzare tutte le attività che si svolgono in casa e una modalità per tenersi...

Le pillole della dietista di Serenissima Ristorazione: quale merenda portare in tavola?

In questi giorni più che mai, in famiglia ci si trova a poter preparare merende sane per grandi e bambini....