IT
Lavora con noi

SERENISSIMA RISTORAZIONE E IL BENESSERE DELLA TERRA

La giornata della Terra si celebra in tutto il mondo il 22 aprile: una ricorrenza per celebrare l’ambiente e la salvaguardia del pianeta. Cosa si può fare per festeggiare?

Le azioni da mettere in campo sono quotidiane e Serenissima Ristorazione oltre che a praticarle, le inserisce anche nei laboratori educativi scolastici.

Eliminare lo spreco alimentare

Serenissima Ristorazione, presente con i suoi servizi negli asili, nelle scuole, nelle università, negli ospedali, nelle aziende e nelle RSA, è da sempre attenta a tutto ciò che è spreco alimentare.

Come riciclare gli avanzi alimentari?

Buona abitudine quotidiana è riutilizzare gli avanzi di pranzi e cene con torte salate, polpette o gustosi sughi. Ecco quindi che il pesce, la verdura e la carne avanzata possono diventare nuovi manicaretti saporiti.

Le donazioni di Serenissima Ristorazione

Serenissima Ristorazione dona gli eccessi di pietanze delle mense al Banco Alimentare, che a sua volta li distribuisce alla Caritas. Gli avanzi dei menù vengono invece dati a canili e gattili. Un modo questo per riciclare e aiutare chi ha più bisogno.

Il metodo organizzato della prenotazione

Per evitare la produzione di cibo, Serenissima Ristorazione ha implementato il sistema di prenotazione pasti: la modalità permette di preparare la giusta quantità, senza eccedere in abbondanza, e di essere sicuri della presenza numerica degli usufruitori del servizio.

I laboratori per educare

All’interno delle scuole, Serenissima Ristorazione organizza laboratori educativi utili per insegnare ai bambini e ai ragazzi, in modo interattivo e giocoso, l’importanza di non sprecare. Dalla preparazione del sacco merenda all’elaborazione di una ricetta con gli avanzi, sono molti gli obiettivi divertenti ed educativi che l’azienda mette in campo per combattere gli sprechi.

Evitare lo spreco d’acqua

Serenissima Ristorazione pratica in tutti i centri di cottura il risparmio d’acqua: una serie di accortezze quotidiane portano infatti ad evitare lo spreco d’acqua. Evidenze ne sono i riduttori sui rubinetti e l’utilizzo delle lavastoviglie solo a pieno carico, ma anche la distribuzione di acqua corrente e non in bottiglia.

Come risparmiare l’utilizzo dell’Oro azzurro?

Anche a casa è utile mettere in campo azioni quotidiane per salvaguardare l’Oro azzurro, il soprannome dell’acqua. Le abitudini sono: preferire la doccia al bagno, mettere i riduttori sui rubinetti, riutilizzare l’acqua piovana e della cottura per annaffiare le piante, controllare i contatori per evitare perdite, usufruire degli sciacquoni a basso consumo, dare avvio alle lavastoviglie e alle lavatrici solo se a pieno carico.

Tutti insieme si può salvaguardare l’ambiente: perché non farlo? Serenissima Ristorazione compie un passo verso il benessere verde ogni giorno.

 

Articoli correlati

Le pillole della Dietista di Serenissima Ristorazione: impastare la pizza con i bimbi

In questi giorni si cerca di valorizzare tutte le attività che si svolgono in casa e una modalità per tenersi...

Le pillole di Psicologia di Serenissima Ristorazione: l’esercizio del “Barattolo della felicità”

Il nostro ultimo appuntamento con le pillole di Psicologia di Serenissima Ristorazione, lo spazio dove leggiamo i preziosi consigli della...