IT
Lavora con noi

Serenissima Ristorazione: il percorso a misura di lavoratore “Mangia Consapevole”

Le malattie croniche non trasmissibili, ovvero collegate direttamente o indirettamente a stili di vita insalubri e spesso carenti di alimentazione equilibrata, sono responsabili di circa 35 milioni di decessi ogni anno solo in Europa. Partendo da queste evidenze incontrovertibili e allarmanti, l’Inail ha veicolato la scheda “Alimentazione e lavoro”, destinata ad aziende e lavoratori. Tale documento riporta precise avvertenze riguardanti il consumo dei pasti in ambito ufficio, oltre a una proposta mirata da parte dei servizi mensa come quello offerto da Serenissima Ristorazione.

Infatti, secondo fonti delle Nazioni Unite ricondivise anche dall’Inail, una dieta eccessivamente carente o viceversa troppo abbondante consumata sul posto di lavoro può risultare in un calo di performance pari al 20%. Vi è dunque il riconoscimento anche a livello istituzionale, oltre che sanitario, dell’importanza di un’alimentazione differenziata e misurata per il raggiungimento di uno status ottimale di produttività e forma fisica. Con l’iniziativa denominata “Mangia Consapevole”, Serenissima Ristorazione si inserisce nel solco tracciato dalle direttive Inail proponendo al lavoratore che usufruisce del servizio mensa un escamotage intuitivo e simpatico per la corretta composizione della pietanza che si desidera consumare. Infatti ogni proposta culinaria è accompagnata da un cartello colorato in maniera differente a seconda del nutriente principale presente al proprio interno.

Nello specifico: il giallo segnala la fonte di carboidrato, tipicamente in cereali e derivati oppure tuberi; il rosso indica la fonte di proteina presente in carne, pesce, latticini e legumi; il viola comunica la fonte di vitamina e zucchero, ovvero la frutta; il verde avverte che si è in presenza della fonte di fibra, cioè la verdura; infine, il blu avvisa della fonte di carboidrato e proteina. Nel caso delle soluzioni proposte da Serenissima Ristorazione, il cartellino blu accompagna prevalentemente le porzioni uniche come pasta al forno e pizza. Qui infatti il nutriente specifico è presente in misura tale da fornire al dipendente il giusto apporto di primo e secondo piatto.

Articoli correlati

Le pillole della Dietista di Serenissima Ristorazione: il gioco della “scatola magica”

Questa settimana, per la rubrica dedicata alle pillole della Dietista, Serenissima Ristorazione ha chiesto consiglio alla Dott.ssa Alice Facco, specialista del...

Serenissima Ristorazione: 5 pillole di Psicologia per aiutare i bambini a vivere serenamente questo periodo

Anche questa settimana il consueto appuntamento con le pillole di Psicologia di Serenissima Ristorazione, grazie ai consigli della Psicologa Dott.ssa Annunziata Lettiero su...