IT
Lavora con noi

Serenissima Ristorazione: le pillole della Dietista con 7 buone abitudini alimentari

Non essendo più scandite da orari e impegni fissi, le nostre abitudini stanno cambiando in queste settimane, anche quelle alimentari. Qualcuno potrebbe essere nelle condizioni di consumare la colazione alle 10:00, il pranzo alle 15:00 oppure la cena alle 22:00, situazioni che nel lungo periodo potrebbero portare a un aumento di peso e a una compromissione del nostro stato di salute. Per evitare che questo succeda, Serenissima Ristorazione ha interpellato una dietista del proprio staff, la Dott.ssa Alice Facco, la quale ha indicato qui di seguito le 7 buone abitudini alimentari da adottare durante questo periodo in casa, partendo prima di tutto dal mantenimento degli orari prestabiliti a livello di pasti, sonno e risveglio, importanti per scandire la giornata alimentare.
Ecco a voi i consigli utili per gestire al meglio le vostre giornate:

  • Programmare il proprio menù, senza improvvisazione ma pianificando tutta la settimana alimentare con l’utilizzo di una tabella o di una lavagna. L’importante è differenziare le opzioni senza fare troppo affidamento agli alimenti confezionati, pratici ma spesso poco sani;
  • Pianificare la giornata alimentare, azione che permette anche di fare una lista della spesa dettagliata, uscendo di casa solo una volta alla settimana per comprare quello che serve davvero;
  • Consumare ogni giorno verdure fresche e di stagione, cercando di variare il più possibile e scegliendo ortaggi di colore diverso. Questo permette di assicurarsi tutti i nutrienti necessari per mantenersi in salute;
  • Preferire il consumo di proteine di derivazione vegetale, che si trovano ad esempio nei legumi, a quello di carne e insaccati. Unendo cereali e legumi, come nei piatti tradizionali, si possono ottenere piatti unici completi e sani;
  • Ricordarsi di assumere pesce: anche quello surgelato va bene, in quanto conserva proprietà nutrizionali simili al pesce fresco. Meglio invece non esagerare con quello conservato perché ricco di sale, limitandolo a una volta alla settimana;
  • Nella scelta di cereali quali pasta, riso e pane, optare per quelli integrali, più ricchi di fibra e che danno maggiormente senso di sazietà;
  • Evitare di comprare biscotti e dolci, optando invece per frutta fresca, da consumare a fine pasto oppure come spuntino sano.

Infine, se avete un terrazzo o un giardino e il tempo lo permette, la Dott.ssa Facco consiglia di esporre anche solo viso e braccia al sole per circa 20 minuti al giorno. Questo al fine di attivare la vitamina D, sostanza che nel nostro corpo svolge molteplici compiti, dal fissare il calcio nelle ossa al mantenimento del tono dell’umore, importantissimo in queste settimane. Questo momento potrebbe durare ancora un po’, prendiamoci semplicemente cura di noi e di chi ci sta a cuore.

Articoli correlati

Le pillole di Psicologia di Serenissima Ristorazione: l’esercizio del “Barattolo della felicità”

Il nostro ultimo appuntamento con le pillole di Psicologia di Serenissima Ristorazione, lo spazio dove leggiamo i preziosi consigli della...

Serenissima Ristorazione: 5 pillole di Psicologia per aiutare i bambini a vivere serenamente questo periodo

Anche questa settimana il consueto appuntamento con le pillole di Psicologia di Serenissima Ristorazione, grazie ai consigli della Psicologa Dott.ssa Annunziata Lettiero su...